Bilancio di fine anno: do i numeri!

Martedì 22 dicembre 2015

Il mio 2015 - dietro le quinte (foto di Veronica Masserdotti)

Anche per me è arrivato il momento di guardarmi indietro e vedere sotto una luce diversa i 12 mesi appena trascorsi. Un anno intenso, vissuto in modo energico e appassionato, che mi lascia, adesso che è quasi Natale, un po' stanca e molto stupita: come ho fatto a correre così tanto?!

Mi volto e vedo questo lungo anno costellato di persone, sorrisi, soddisfazioni. Non sono mancati momenti complessi ovviamente, ma ripercorrere le tappe di questo viaggio targato 2015 è un'occasione per me, che lavoro sempre a testa bassa, di osservare con occhio meno critico quanto fatto fino ad ora e, per una volta, concedermi il lusso di dire “Missione compiuta!”.

Un bilancio positivo il mio quindi, dal sito nuovo in poi mi ero data degli obiettivi e sapere di averli raggiunti mi darà nuova linfa per impostare l'anno che verrà. Un bilancio si fa con i numeri di solito no? E allora ti do un po' dei miei!

9 - Le coppie che ho “sposato” quest'anno. Forse non ti sembrerà un numero elevato, ma per me che lavoro da sola, ma da sola veramente, è una cifra importante da gestire. I matrimoni mi hanno tenuta occupata tutto l'anno, con la prima coppia convolata a nozze già a Febbraio (Enza e Paolo, ti avevo raccontato del loro matrimonio qui) e l'ultima solo una decina di giorni fa.

Il tableau di Enza e Paolo

5 - Le spose che mi hanno voluto con loro per la scelta del loro abito. Tutte diverse, ma tutte emozionate allo stesso modo.

1 - La volta in cui non ho potuto trattenere le lacrime di fronte ad una ragazza che si è trasformata in sposa davanti ai miei occhi. Avevo in mente per lei un certo abito, l'ha provato, le stava alla perfezione ma c'era qualcosa che non andava. Ad un certo punto ne prova un altro, si guarda allo specchio e io, commessa, sorella e cognata non riusciamo a fiatare. Di colpo in quella stanza c'erano 5 donne che piangevano commosse e non c'è stato più dubbio alcuno: era con quel vestito che Eleonora avrebbe sposato il suo Alessandro!

Eleonora ed Alessandro

8 – I tableau che ho allestito.

215 - I post scritti fino ad ora su questo blog (che in questo 2015 ha anche avuto l'onore di essere eletto tra i migliori wedding-blog dal Magazine Zankyou weddings).

1.322 - Gli iscritti alla mia newsletter. Se non ne fai parte anche tu sappi che iscrivendoti ricevi subito in regalo l'eBook “Mi sposo! E adesso?” e puoi ricevere ogni settimana tante informazioni, idee, consigli e opportunità che sul blog non compaiono.

10 (almeno) - I metri di lucine che abbiamo utilizzato per il matrimonio di Brian e Camilla. Ti mostrerò presto le immagini di questo matrimonio, ne sono molto orgogliosa! Per ora ti lascio una piccola anteprima.

la wedding suite di Brian e Camilla - Foto Halo wedding

Brian e Camilla - Foto Halo wedding

 

Io e Camilla - foto Halo Wedding

2.000 – Gli scongiuri fatti per il matrimonio di Paola e Francesco. Il meteo indicava una specie di tempesta tropicale su tutto il lago di Garda e loro si sono rifiutati di avere un piano B. Io ne avevo ugualmente uno ma avrei dovuto attuarlo con un certo anticipo, cosa di cui non volevano nemmeno sentir parlare. Il cielo era gonfio di nuvole, il lago agitato, grandine cadeva nei paesi vicini ma...per noi è andato tutto bene, perfino la cerimonia in giardino!

Paola e Francesco - foto Halo Wedding

2 – I gradi (ventosi) che c'erano quando a marzo ho lavorato ad uno shooting su un'isola. Tutto molto bello, ma che freddo! Ti racconto tutto in questo post, dove puoi vedere anche un video tratto dal backstage.

shooting "Eloping on the lake" - foto Halo Wedding

1 – La volta in cui quasi quasi esco dai gangheri. Settembre, cerimonia civile prevista all'aperto, arrivo nella location comunale dopo aver allestito il ristorante e non trovo nulla come doveva essere. Il custode aveva deciso che era meglio stare all'interno della sala e si rifiutava perfino di darmi le sedie per gli sposi (perché “Tanto stanno sempre tutti in piedi!”). La fiorista era passata di lì, non aveva trovato le panche nel parco quindi aveva pensato bene di non allestire nulla, ma di lasciare solo dei vasi appoggiati su un mobile. Se avessi avuto il tempo mi sarei messa ad urlare, ma in mezz'ora ho dovuto spostare tappeti, trasportare le panche, improvvisare un allestimento per l'ingresso con il materiale che avevo in auto (che mi serviva per le bomboniere). Alla luce di questo racconto leggi questo post e capirai cosa intendo quando invito con tutto il cuore le spose a valutare bene i servizi offerti dai fioristi.

3 – I matrimoni invernali di questa stagione. Con il primo in realtà la giornata sembrava di primavera, ma gli ultimi due avevano la temperatura e l'atmosfera giusta, con due spose a dir poco deliziose.

Il tableau di Giulia ed Emanuele

Io e Giulia

4 – I matrimoni di settembre, 4 in meno di 4 settimane. La foto che ho scelto come copertina di questo post è presa dal matrimonio di Marcella e Davide, scattata da Veronica Masserdotti. Mi piace perché ha rubato l'essenza del mio lavoro, non nel senso che il cuore di tutto è allestire i tavoli, ma perché essere una wedding planner significa stare nel backstage, essere quasi invisibili il giorno dell'evento, lavorare a fianco degli sposi per mesi e poi farsi da parte, lasciare che siano loro i protagonisti del loro grande giorno.

Marcella e Davide - foto di Veronica Masserdotti

Il matrimonio di Marcella e Davide - foto di Veronica Masserdotti

1 – Il tableau rock di questa stagione, con i biglietti per i concerti dei gruppi preferiti degli sposi. E' un po' il mio preferito, anche perché rispecchiava perfettamente Erica e Matteo, grandi appassionati di musica. Il loro matrimonio è stato una vera festa, con tanti amici allegri e un'atmosfera davvero serena e gioiosa. E poi loro sono stati bravissimi, riempiendo tutto di dettagli rossi per richiamare il bouquet e gli accessori della sposa. Guarda ad esempio questi vasetti di marmellata, non sono un oggetto giustissimo per delle bomboniere che i tuoi ospiti useranno davvero?

Il tabeau di Erica e Matteo

Erica e Matteo

le bomboniere di Erica e Matteo

1 – Il paio di scarpe che ho fatto fare su misura ad una mia sposa. Un tronchetto bianco non è mica facile da trovare sai?

3 – I metri di candy bar allestito per Sara e Mario.

10 – I minuti impiegati dagli ospiti per polverizzare i 3 metri di candy bar allestito per Sara e Mario.

Candy bar di Sara e Mario

Sara e Mario - foto di Alberto Ruzzene

Il guest book di Sara e Mario

2 – Gli sposi che hanno pianto.

34 – Gli anni che ho compiuto a maggio, quanti! Avevo colto l'occasione per raccontarti qualche sfumatura di me.

1 – Il trasloco che ho affrontato ad ottobre (e uno basta e avanza).

1 - La volta che sono salita sul balcone di Giulietta, anche la prima! E pensare che sono passata davanti a quel balcone per anni...mi ci volevano Marzia e Paolo per decidermi!

Blessing di Marzia e Paolo - Casa di Giulietta

1.000 – I grazie che devo dire! E' vero che lavoro da sola, ma se lungo la mia strada non incontrassi le persone con cui collaboro non riuscirei a realizzare niente!

Vado un po' random: mio marito bellissimo; Valentina Halo- Wedding e Stefania; Erica Black Beans; Marilena Mura; Fabio Nibel Atelier; Marco MB Flower; Alberto Primaveraarte; Alberto Cartaria del Garda; mia mamma; Carla; tutti i proprietari delle location e i catering che mi assecondano sempre; la Betty e Patrizia (perché le spose più belle prima passano da loro); Ariana e tutti coloro che hanno incrociato il mio cammino e l'hanno reso più piacevole, anche solo per un pochino. Un grazie speciale lo riservo a loro, che sono stati i primi a credere ne La petite Coco e che avranno sempre un posto speciale nel mio cuore.

E tu cosa mi dici del tuo 2015? Ti sei sposata? Hai fissato la data per il prossimo anno? Ti auguro che i tuoi sogni si avverino tutti, tutti quanti, e che siano anche più belli di come li avevi immaginati!

E sai cosa ti dico? Grazie anche te, che passi di qui o sulla mia pagina facebook e mi lasci un saluto, un commento o clicchi sul “like”. Per me è come ricevere un sorriso, un incoraggiamento, una pacca sulla spalla.

Grazie, grazie di cuore, al prossimo anno!

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Grazie per i vostri commenti:

Valeria - La petite Coco

Grazie Rebecca! Attualmente ho superato i 1.700 iscritti ;-)


Rebecca

Bellissimo questo post Valeria... quanti iscritti alla newsletter!?! :-O Tanti complimenti... ti auguro un anno nuovo (in ritardo) di grandi successi xoxo


Images Credits: La petite Coco; Veronica Masserdotti; Valentina Costa Halo wedding; Alberto Ruzzene

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG