Kit d'emergenza per la sposa, e non solo

Giovedì 19 dicembre 2013
nel kit d'emergenza non può mancare il "reparto scarpe"
 
Sia che siate future spose oppure future damigelle o migliori amiche/sorelle della sposa, nei giorni precedenti al matrimonio inizierete a porvi mille domande e a farvi assalire da mille dubbi. Cosa faccio se...? E se succede che...? Quando devo fare questo? E quello?
 
Quando si è così emotivamente coinvolti in un evento elettrizzante come un matrimonio e facile agitarsi e perdere la lucidità, ma non è assolutamente sbagliato cercare di farsi trovare preparati di fronte ai piccoli o grandi imprevisti che possono intralciare il nostro cammino. Può essere la sposa a stilare una serie di possibili situazioni da gestire in un certo modo, ma non può certo essere lei ad occuparsi di dare indicazioni a persone che non trovano la chiesa, a spiegare agli invitati dove accomodarsi, ad incollare il tacco della scarpa della suocera e così via.
 
Molto più facile che ad allertarsi in caso di bisogno sia una persona a lei vicina, una testimone o un cara amica. A questa persona consiglio di portare con sé, il giorno del matrimonio, il famoso “Kit d'emergenza della sposa”, la borsetta magica dove andare a pescare il necessario per risolvere contrattempi ed evitare crisi isteriche di quella donzella di bianco vestita.
 
Pensate a tutto, ma proprio a tutto quello che può succedere nel corso della giornata e riempite la vostra borsa (o baule dell'auto a seconda del catastrofismo che sentite nascere in voi) di conseguenza, in linea di massima possiamo riassumere gli elementi essenziali in questa breve lista:
 
sempre pronte al ritocco del trucco
 
  • Calze – Se la sposa decide di indossarle saranno quasi sicuramente molto sottili e quindi a rischio rottura, meglio averne un paio di scorta
  • Scarpe – Le scarpe da sposa sono stupende e faccio il tifo per chi riesce a tenerle fino all'ultimo ballo, ma in caso di dolori e camminata claudicante è decisamente il caso di intervenire con un paio di riserva. Ballerine, zeppettine, converse all star o infradito, sarà la sposa a decidere
  • Cerotti – Soprattutto quelli per i piedi, per i motivi a cui abbiamo già accennato
  • Make up – Un trucco fatto da una professionista non subirà lo scorrere delle ore, ma è sempre meglio avere tutto il necessario per il ritocco
  • Forcine – Si abbraccia, si bacia, si balla, fatevi trovare pronte a sostenere l'acconciatura
  • Lacca – Vedi sopra. Fate solo attenzione a non spruzzarla sul viso, guasterebbe la riuscita dei primi piani al fotografo
  • Colla – Tacchi che si rompono, bottoni che si staccano, fermagli che si spezzano, non dimenticatela!
  • Deodorante – Estate torrida o balli sfrenati, anche una sposa può sudare! Rinfrescarsi ogni tanto la farà sentire più tranquilla
  • Gomme o spazzolino da denti – Vedi sopra.
  • Spazzola per giacca – Lancio del riso su giacca nera. Aggiungiamo altro?
  • Penna – Non sia mai che il parroco si sia scordato la penna per le firme...
  • Numeri di telefono utili – Testimoni, genitori, fiorista, musicisti, fotografo ecc. abbiate a portata di mano i numeri di chi potreste aver bisogno di contattare velocemente. Se il fiorista se ne va senza aver detto a nessuno dove trovare le boutonnière?
  • Lista dei nomi di chi dovrà indossare la boutonnière – A proposito di boutonnière, qualcuno deve dire al fiorista o a chi per lui quali baldanzosi ragazzotti la dovranno portare
  • Indicazioni stradali – Può essere che qualche amico chiami lo sposo a dieci minuti dall'arrivo della sposa perché ha sbagliato strada. Non avrà certo la lucidità per fornire personalmente quelle informazioni!
  • Carica batterie e cellulare della sposa – Lo vorrà riavere ad un certo punto, così come le chiavi di casa
  • Ago e filo – Si può staccare un bottone alla giacca dello sposo o, peggio, rompere una spallina all'abito della sposa. O qualcuno può pestare rovinosamente lo strascico...non ci voglio nemmeno pensare
  • Ombrello – Non dite alla sposa che lo avete in auto o vi accuserà di tramare contro la sua felicità. Ma in caso di vera pioggia vi ringrazierà nel vedervi arrivare con un ombrello bianco, e non con quello nero con il logo della banca
 
In rete, inoltre, potete trovare tanti kit già confezionati con gran parte del necessario per l'sos sposa, i quali possono essere anche una bellissima idea regalo per la vostra amica in procinto di andare all'altare.
 
 
 

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Images Credits: pieceandbits.blogspot.com; shoes4world.com

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG