Piccole grandi novità

Martedì 1 agosto 2017

i primi clienti de La petite Coco

Non so da dove cominciare. E' agosto, è piena estate, tutti sono in vacanza a modo loro, è il momento meno adatto per fare grandi annunci. Ma non è un grande annuncio quello che voglio fare, anzi, voglio solo farti notare una piccola cosa sul tuo schermo, in alto a sinistra. Fino a pochi giorni fa, per arrivare qui, l'indirizzo da seguire era www.petitecoco.it, ma ora le cose stanno diversamente e per arrivare da me devi digitare il mio nome e cognome.

E' il primo passo di un cambiamento che non ho potuto evitare. Ci ho provato sai? Ma ho sempre messo tutta me stessa nel mio lavoro e questo per me significa sentirmi allineata totalmente con quello che faccio e quello che sento. Sono sempre io, con tutti i miei pregi e i miei difetti, ma sono cresciuta, sono diventata mamma, questo 2017 è intenso come mai avrei pensato e tante cose belle e brutte che sono successe nella mia vita in questi ultimi mesi mi hanno portato ad essere più consapevole di quello che ho, faccio, penso e sono.

matrimonio cate e leo

il primo blogger tour

Ma di questo avrò tempo di parlare, oggi vorrei solo dedicarmi alla mia Petite Coco, il mio piccolo alterego che mi ha portato molto più lontano di dove volevo andare. Mi ha ridato fiducia in me stessa, mi ha dato un'indipendenza che mi mancava come l'aria, mi ha ricoperta di soddisfazioni e mi ha aiutata a realizzare i sogni di tanti sposi che ora sono un pezzo della mia famiglia.

Avevo bisogno di qualcuno che mi tenesse per mano mentre muovevo i primi passi in questo mondo e la Petite Coco lo ha fatto così bene che ora mi sento di poter camminare da sola. La petite Coco, che ho visto e sentito scrivere e pronunciare nei modi più svariati in questi anni, è e sarà sempre l'enfant terrible che è in me, quella che mi fa prendere le strade più impensate e mi spinge sorridendo a buttarmi in imprese decisamente lontane dalla mia zona di comfort.

La Petite Coco è la parte di me che libera gli sposi dalle imposizioni e li spinge a godersi un giorno che sia tutto loro, quella che rompe le scatole ai fornitori, quella che si inventa le cose più strane per far quadrare i budget, quella che vorrebbe sedersi al tavolo con gli sposi il giorno del matrimonio perché “Ehi, l'abbiamo organizzato noi tre questo matrimonio, cosa vuole tutta questa gente?!”.

shooting a monte isola

shooting a burano

La petite Coco è importante per me, così tanto che non me la sento di lasciarla andare da un giorno all'altro. Ho bisogno di un po' di tempo e di fare le cose per gradi. Per ora voglio solo dirle grazie per tutto quello che abbiamo fatto insieme, alcune cose non ci sono riuscite esattamente come volevamo, ma altre...che cavolo, siamo state proprio brave!

brian e camilla

Se penso all'agitazione prima di Write my wedding; alla paura quando ho premuto invio sulla prima newsletter; il matrimonio di Nausica ed Eddy, i primi a credere ne La petite Coco; il primo shooting per il quale abbiamo fatto alzare all'alba mezzo mondo; la prima volta che Elena di Wedding Wonderland mi ha mandato una mail per dirmi che avrebbe pubblicato il matrimonio di Cate e Leo; il matrimonio di Brian e Camilla, non potevo credere di aver trovato una location così pazzesca e che tutto stesse succedendo davvero. E poi ancora, il matrimonio Paola e Fra e quella location in cui avevo sempre sognato di entrare; quando ho rifatto il sito ed Erica di Black Beans ridisegnato il logo venti volte pur di vedermi serena; il grande giorno di Vale e Phil, il primo con le mie bimbe nella pancia e un'emozione che nemmeno al mio di matrimonio!

matrimonio valeria e phlip

Cara la mia piccola Coco, grazie di tutto, per tutto. Non posso più nascondermi dietro te, ma con me ci sarai sempre. Sempre.

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Grazie per i vostri commenti:

Valeria Ferrari WP

Ciao Chiara, nemmeno io ho in mente tutto il quadro per il momento a dire la verità! So solo che già il cambio di nome è un bel salto (almeno per me), il resto verrà da sé, una cosa alla volta. Ti auguro di riuscire a fare quel salto che desideri da tempo e mi permetto di darti un consiglio da vecchia zia: non ci si sente mai veramente pronti, nessuno, mai. Se senti che è la cosa giusta da fare buttati, il destino aiuta chi osa! Baci, Valeria


Chiaea

Carissima Valeria, non riesco ora ad intravedere quale possa essere il tuo cambiamento. Sicuramente una scelta importante. Seguo da tempo il tuo sito, il tuo blog ed i tuoi eventi. Collaboro da 4 anni con una coppia di amici ed ancora non riesco a "fare il salto" per tutta una serie di motivi. Mi piacerebbe che questo autunno fosse la volta buona ... Ho qualche idea particolare, ognuno deve trovare la sua "nicchia" ... Buona giornata ..Chiara


Images Credits: Halo wedding, Marilena Mura

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG