Come organizzare un eloping e non far arrabbiare nessuno

Martedì 19 settembre 2017

matrimonio a new york

Elope, fuggire. Dallo stress, dai preparativi, dalle aspettative, dall'ansia, dai consigli non richiesti.

Se non vedi l'ora di essere la moglie del tuo fidanzato ma l'idea di una giornata al centro dell'attenzione di decine di persone ti fa venire l'orticaria, forse l'elope è la scelta giusta per te. Ne avevo brevemente parlato già qui, l'elope è un matrimonio che prevede solo la presenza della sposa e dello sposo, in un luogo (molto) lontano da casa.

A volte l'elope è un segreto, altre è una scelta comunicata per tempo ad amici e parenti. Per quanto mi riguarda, se fuga dev'essere, che sia una cosa riservata ai due che si devono scambiare gli anelli e stop. Ma i legami familiari possono essere molto forti, quindi per qualcuno può nascere l'esigenza di coinvolgere, in qualche modo, i parenti più stretti in questo particolare tipo di matrimonio. Ma come fare?

elope - come organizzarlo

Portali con te – Puoi estendere la lista degli invitati da due a sei e chiedere ai genitori di presenziare alla cerimonia. Una licenza notevole rispetto a quello che un elope dovrebbe essere ma se è importante per te è un motivo sufficiente.

Falli scrivere – Se non opti per l'opzione “sorpresa”, puoi chiedere a genitori o fratelli di scegliere delle letture per la vostra cerimonia o di scrivere qualcosa per voi (da non leggere in anticipo però!).

Parla di loro – Se vorrai una cerimonia personalizzata e non un velocissimo scambio di anelli in municipio a New York, puoi fare in modo di citare la tua famiglia nelle vostre promesse o in qualche altro passaggio del rito. Fai in modo che abbiano il testo al tuo ritorno!

Organizza una festa – Al ritorno dalla vostra fuga d'amore, organizza una cena intima con le persone a te care, oppure una festa allegra con tanti amici se sei una party girl. In questo modo non si sentiranno esclusi!

Assumi un bravo fotografo – Non rinunciare ad un servizio fotografico che racconti l'emozione del vostro giorno speciale. Sarà un ricordo splendido per te e tuo marito negli anni futuri e soddisferà la curiosità di chi non avrà potuto essere con voi. Inoltre, uno degli scatti della giornata sarà perfetto per essere inviato (via mail, Whattaspp, classicissima posta) per comunicare a tutti che l'avete fatto davvero!

matrimonio sulla spiaggia

In generale, anche un elope richiede una certa dose di organizzazione,magari non a livello di quello che ti spiego in “Mi sposo! E adesso?”, il mio e Book gratuito, ma è bene non lasciare nulla al caso... si tratta pur sempre di un matrimonio!

E tu? Fuggiresti per un matrimonio a due? Raccontamelo nei commenti qui sotto!

 

 

 

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Grazie per i vostri commenti:

Valeria Ferrari - wedding planner

Lorena ma che bello! Un po' ti invidio perché una parte di me avrebbe voluto farlo, ai tempi :-) Grazie per avercelo raccontato!


LORENA

Ciao Valeria, io l'ho fatto ed è stato fantastico! Abbiamo scelto la città di Como e dopo la cerimonia siamo andati a piedi fino al ristorante ed infine abbiamo fatto le foto nella splendida cornice di Villa Carlotta col suo giardino botanico a Tremezzo sempre sul lago di Como. Ci abbiamo messo tre mesi per organizzarlo, ma ci è venuto molto bene...bomboniere Lipu (visto che siamo volontari) che è composta da una scatolina graziosa per i confetti e una contenente semi di girasole da piantare e dopo la fioritura da far gustare agli uccellini :-) gli abiti da sposi sono stati i primi ad essere acquistati dopo aver fermato la data del matrimonio,poi è stata la volta delle fedi, bouquet ed infine, 3 giorni prima del matrimonio siamo riusciti a trovare il ristorante e pasticcere come piaceva a noi!! molto divertente! Ora il nostro sogno è organizzare fra qualche anno il matrimonio con rito simbolico insieme a tutti gli amici :-)


Images Credits: rock my wedding; green wedding shoes, google

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG